Il nuovo noir di Enrico Ruggeri racconta “La brutta estate” di un uomo solo

Il nuovo noir di Enrico Ruggeri racconta “La brutta estate” di un uomo solo

A Enrico Ruggeri piace scrivere a mano. Forse per questo la sua scrittura è lineare e ragionata, diversa da quella di chi digita fiumi di parole su una tastiera per poi, spesso, doverle cancellare. Il suo ultimo romanzo, La brutta estate, edito da Mondadori è un noir che a prima vista somiglia al suo autore, misurato, ma non per questo prevedibile.

Ruggeri + La Daga

Con Enrico Ruggeri a Milano, la città in cui è ambientato il suo ultimo romanzo, “La brutta estate”.

La storia de La brutta estate è di quelle che, purtroppo, potrebbe accadere in qualsiasi condominio di una grande città. Un’anziana donna solitaria viene assassinata nel suo appartamento e il giovane nipote, Marco Taviani, giornalista sportivo in via di separazione dalla moglie, si ritrova coinvolto suo malgrado in una vicenda dai contorni misteriosi che lo obbligherà a confrontarsi con i propri valori di uomo e di cittadino.

Come in ogni buon giallo all’italiana anche ne La brutta estate c’è un poliziotto che ci sa fare con la gente e con le indagini, il commissario Lombardo, un tipo in gamba e dai modi gentili, che Ruggeri potrebbe utilizzare come protagonista di futuri romanzi, come ha spiegato l’autore stesso nel corso di una presentazione pubblica.

La brutta estate è un romanzo breve, che usa parole schiette e toni malinconici, perfetti per fare da arrangiamento alla vicenda che si svolge a Milano e che della città lombarda ha suoni e colori. Per chi, come me, si è mosso fin dall’infanzia per le vie e i quartieri citati da Enrico Ruggeri, un motivo in più per seguire la storia di Taviani e della sua vecchia zia, alla ricerca di un assassino che l’autore nasconde molto bene e che fa di La brutta estate una lettura sobria ma coinvolgente. Un noir d’autore e da cantautore.

  • ruggeri-libroTitolo: La brutta estate
  • Autore: Enrico Ruggeri
  • Editore: Mondadori
  • Pagine: 159
  • Prezzo: 12,75€
  • Uscita: 11 novembre 2014
  • Voto: 61/2

Enrico Ruggeri si è unito ai testimonial della campagna pro-lettura #LeggerePerché. Guarda il video con il suo messaggio e invita altri a guardarlo. Facciamo entrare i libri in tutte le case!  

Se ti è piaciuto questo post, non perderti i prossimi. Clicca qui e iscriviti subito per ricevere tutti gli aggiornamenti

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi con * sono obbligatori*