23 aprile – Giornata Mondiale del Libro e della Lettura. Leggete, gente, leggete!

23 aprile – Giornata Mondiale del Libro e della Lettura. Leggete, gente, leggete!
Rambla cat x TW

Barcellona: Rambla Catalunya affollata di gente, rose e libri nel giorno di Sant Jordi

23 di aprile, Giornata Mondiale del Libro, festa della Lettura.

Una data importante per chi come me vive a Barcellona, dove in questo giorno di primavera ogni anno ci celebra Sant Jordi, una festa molto amata dai catalani che affollano le vie cittadine per acquistare libri e rose. Tradizionali sono anche gli incontri con gli scrittori più o meno famosi.

Per questa edizione 2015 sono previsti almeno 300 nomi tra autori spagnoli e stranieri, tra cui Ken Follet e James Ellroy, che nel corso della giornata firmeranno le copie dei loro libri nei vari stand dislocati in tutta la città (questi i miei post degli anni passati dedicati a questa magnifica festa catalana: Libri e rose contro la crisi e La festa del libro e della rosa).

Finalmente il 23 aprile è diventato speciale anche in Italia.

Da mesi pubblico i video della campagna #Leggereperché, brevi appelli di noti scrittori che con le loro parole invitano il pubblico a scoprire il piacere della lettura. Ora c’è chi ha fatto le cose in grande.

#ioleggopercheDiverse settimane fa è stata lanciata la campagna #IoLeggoPerché, promossa dall’AIE (Associazione Italiana Editori) – e realizzata in collaborazione con ALI (Associazione Librai Italiani – Confcommercio), AIB (Associazione Italiana Biblioteche), Centro per il Libro e la Lettura del MIBACT (Ministero dei Beni, delle Attività culturali e del Turismo), Milano Città del Libro 2015 – Comune di Milano e Assessorato Cultura e Turismo di Roma, con il contributo di RAI  – con l’obiettivo di conquistare i non lettori attraverso la passione di chi ama i libri.

#IoLeggoPerché prevede oltre mille eventi in tutta Italia e oggi, nella sua giornata più importante, vedrà protagoniste cinque città, Milano, Roma, Cosenza, Sassari, Vicenza, che diventeranno il palcoscenico di una grande festa della lettura.

librio ioleggoxke

I 24 libri in edizione speciale che costituiscono la collana #IoLeggoPerché. I “messaggeri” dell’AIE ne distribuiranno 240 mila copie in tutta Italia.

Le iniziative sono rivolte a ogni fascia d’età ed è prevista la partecipazione di personaggi famosi, tra i quali Arturo Brachetti, Paolo Calabresi, Lella Costa, Geppi Cucciari, Linus, Neri Marcorè, Benedetta Parodi, Marco Presta, Saturnino Dario Vergassola, oltre a migliaia di messaggeri comuni, appassionati lettori che distribuiranno 240mila libri in edizione speciale. Per l’occasione, infatti, è stata creata una collana di 24 titoli, scelti da editori associati all’AIE, capaci di conquistare anche chi legge poco o non legge.

Anche Raitre contribuirà a diffondere il messaggio di #IoLeggoPerché. Questa sera, andrà in onda da Milano una trasmissione dedicata all’evento e condotta da Pierfrancesco Favino.

Le informazioni dettagliate sui programmi della giornata nelle varie città sono disponibili sul sito e sui social di #IoLeggoPerché 

Come sempre, ancora una volta non resta che leggere e far leggere.

Se ti è piaciuto questo post, non perderti i prossimi. Clicca qui e iscriviti subito per ricevere tutti gli aggiornamenti

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi con * sono obbligatori*