L’incontro di Michela Murgia

L’incontro di Michela Murgia

incontro

L’incontro di Michela Murgia (Einaudi) è una racconto lungo 102 pagine, ma gli spunti che offre e le storie che lascia sospese avrebbero consentito alla felice penna della scrittrice sarda di pubblicare un romanzo.

Protagonista de L’incontro è Maurizio, un bambino di dieci anni che trascorre le vacanze estive a casa dei nonni, a Crabas, immaginaria cittadina sarda (l’autrice è in realtà di Cabras) nella quale vive giorni di giochi spensierati in compagnia degli amici, che lo fanno sentire parte integrante di una comunità in cui l’identità collettiva prevale su quella dei singoli.

A Maurizio non veniva così facile dire “noi”, perché non c’è plurale nel mondo di un figlio unico, educato dalla solitudine a diventare sempre l’unica misura di se stesso. A Crabas col “noi” bisognava farci i conti, perché i suoi nonni, i vicini di casa, i loro figli e i bambini dei loro figli parlavano tutti di sé al plurale con la ronzante fluidità di uno sciame d’api intorno all’alveare.

L’estate del 1986 tuttavia segna una svolta nell’infanzia di Maurizio, dei suoi compagni ma anche nelle coscienze dell’intero paese che, per la prima volta, sperimenta la fragilità della sua “noità”.

L’arrivo di un prete forestiero, giunto con l’incarico di fondare una nuova parrocchia, manda in frantumi i deboli vincoli dell’identità collettiva e rivela ai bambini quanto poco affidabili siano i sentimenti umani. Divisi in due fazioni i cittadini di Crabas sfileranno in una tragicomica processione  fino a trovare un compromesso, deludente quanto necessario, che mostrerà ai bambini il ruolo della strategia nelle relazioni umane.

L’incontro è una storia che traveste di leggerezza temi che leggeri non sono e lo fa con uno stile scanzonato, che tuttavia non trascina, perché Michela Murgia qui non raggiunge i livelli di suggestione che rapiscono il lettore in Accabadora, ma mette a nudo  le debolezze di tutti noi, questa volta nessuno escluso.

Titolo: L’incontro
Autore: Michela Murgia
Editore: Einaudi
Prezzo: 10€
Voto: 7

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi con * sono obbligatori*