Libri di donne. Tre romanzi, tre universi paralleli

Libri di donne. Tre romanzi, tre universi paralleli

Donne che scrivono. Hanno età, storie e carriere molto diverse tra loro. Due sono italiane, una è spagnola. Ho avuto occasione di leggere i loro romanzi i in questi mesi e ho riunito le recensioni in un unico post non perché i loro libri abbiano qualche elemento in comune, al contrario, trattano temi differenti e con approcci altrettanto personali diversi. Una varietà che dimostra che il concetto di “letteratura femminile” spesso ha poca ragione d’essere. Ogni scrittore, maschio o femmina che sia, è il frutto di un percorso di vita unico, che si rivela nelle sue storie e nei suoi personaggi.

Ecco i tre libri che ho letto.

L’altra linea della vita di Roberta Cuttica – Mondadori

downloadRoberta Cuttica, affermata imprenditrice, manager e “blogger motivazionale” è al suo esordio letterario. Con la collaborazione di Flavio Troisi, scrittore esperto nei temi legati alla crescita personale, ha pubblicato per Mondadori un romanzo molto peculiare, che piacerà a tutti quei lettori che credono che il proprio destino si possa prendere in mano e dirigere con la forza della mente e del cuore.

La storia di L’altra linea della vita è costellata di elementi autobiografici e Roberta Cuttica non ne fa mistero. Ho la fortuna di conoscere bene l’autrice, donna intelligente e di carattere, e ho potuto ritrovarne l’energia in ogni pagina del suo romanzo.

L’altra linea della vita racconta la storia di Leon, un sedicenne che si trova a vivere la perdita della sua migliore amica, affetta da una grave malattia. La ragazza gli affida un diario nel quale Leon trova parole e pensieri che, in virtù dell’antica arte della bibliomanzia, lo trasportano in un viaggio pieno di incontri piuttosto bizzarri. Un percorso, fisico e interiore allo stesso tempo, che condurrà il ragazzo a una maggiore consapevolezza di sé. Un testo motivazionale e visionario, “mascherato” da romanzo romanzo di formazione, con stimolanti “pillole di saggezza” sparse tra le pagine.

Un insano amore di Lucía Etxebarría – Guanda

download-1Amori, inganni, dipendenze affettive, tradimenti e pietose bugie. C’è tutto questo in Un insano amore, ultimo romanzo dell’autrice spagnola Lucía Etxebarría, in libreria per Guanda.  Un insano amore racconta il rapporto tra due donne, due cugine apparentemente legate da un’amicizia indissolubile, dietro alla quale si nasconde un passato sorprendente e turbolento. Tra una rivelazione e l’altra il lettore si avventura in una dimensione in cui nulla è come appare e gli uomini finiscono per essere comparse in un mondo al femminile. Un romanzo godibile, che utilizza un linguaggio raffinato, dialoghi brillanti e riflessioni acute.

 

La fragilità delle certezze di Raffaella Silvestri Garzanti

tre libri di donne

Dopo la bella prova d’esordio La distanza da Helsinki , la giovane scrittrice Raffaella Silvestri, con il romanzo La fragilità delle certezze (Garzanti), conferma di saperci fare con le parole.

Con lo stile essenziale ma intenso che le è proprio, Raffaella Silvestri racconta una storia italiana dei nostri tempi. Anna, la protagonista, ha trent’anni e vive a Milano, ma da sempre, prova un senso di inadeguatezza nei confronti della propria esistenza. Che si tratti degli studi, della famiglia o degli uomini, le tessere del puzzle che compongono la sua vita paiono non combaciare mai.

Mentre racconta la storia di Anna, Raffaella Silvestri fa un ritratto cinico e allo stesso tempo realista dell’Italia dei nostri tempi, un Paese in cui le giovani generazioni sono costrette a faticare il doppio di quelle che le hanno precedute per conquistare un futuro incerto. La fragilità delle certezze è una storia dai toni grigi, come il cielo di Milano d’inverno, una storia però in cui un raggio di sole può sempre filtrare. Leggere, per credere.

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi con * sono obbligatori*