Festival letterari d’estate. Tra agosto e settembre la cultura non va in vacanza.

Festival letterari d’estate. Tra agosto e settembre la cultura non va in vacanza.

In estate l’Italia si popola di festival letterari e iniziative culturali più o meno conosciute. Eccone sette che si svolgono tra agosto e settembre. Manifestazioni utili per conoscere gli autori più noti e scoprirne di nuovi, leggere libri e godere delle bellezze locali, orgoglio del nostro Paese.

La cultura lavora anche mentre noi siamo in vacanza.

L’importanza di essere piccoli – poesia e musica nell’Appennino. Dal 3 al 6 agosto .

Tra Bologna e Pistoia, per il quinto anno consecutivo, si terrà una rassegna che gli organizzatori definiscono “minuta”. Poesia e musica risuoneranno nelle valli, nelle pievi, nei castelli e nei borghi semiabbandonati dell’Appennino tosco-emiliano con un passo volutamente più lento di quello preteso dal mondo odierno. Piccoli gioielli da scoprire. Per informazioni: www.facebook.com/LimportanzaDiEsserePiccoli

Capalbio Libri. Dal 1 al 8 di agosto

L’ottava edizione di Capalbio Libri, festival letterario nato per promuovere la lettura, si svolgerà in Piazza Magenta, cuore del borgo medievale toscano. Performance musicali, presentazioni di autori  e reading, animeranno la manifestazione. www.capalbiolibri.it

Festivaldelle storie -Valle di Comino (Fr). Dal 23 al 31 agosto

Un paese al giorno e una storia al giorno. Protagonisti di questa originale manifestazione itinerante sono attori, scrittori, giornalisti e intellettuali che viaggiano per i piccoli borghi della valle raccontando le loro storie con l’obiettivo di promuovere la letteratura e allo stesso tempo la cultura locale.
Info: www.festivaldellestorie.org

Festivaletteratura di Mantova 9-13 settembre

Un classico dei festivaletterari italiani. Giunta alla quindicesima edizione, la manifestazione quest’anno accoglierà  oltre settanta ospiti internazionali tra i quali spicca il premio Nobel Mario Vargas Llosa, nuovamente a Mantova a più di dieci anni dalla sua precedente partecipazione, per tenere l’evento di chiusura della manifestazione. www.festivaletteratura.it

Pordenonelegge Dal 18 al 20 settembre

Una vera e propria Festa del Libro quella che si svolge da sedici anni a Pordenone con la presenza di oltre 200 autori italiani e stranieri. La manifestazione, tra le più importanti in Italia nel suo genere, è diventata un appuntamento imperdibile per gli appassionati di letteratura. Agli studenti, Pordenonelegge offre un’opportunità unica: borse di soggiorno che includono vitto e alloggio in strutture convenzionate in città per i giorni della manifestazione, l’accredito per la partecipazione agli eventi; il pagamento della tassa di soggiorno, il transfer dalle strutture alberghiere ai luoghi del Festival e l’offerta in omaggio di pubblicazioni scientifiche sui temi della manifestazione. Per saperne di più su come ottenere le borse di soggiorno e sul programma della manifestazione: www.pordenonelegge.it

Il senso del ridicolo. Livorno Dal 25 al 27 settembre 

Si tratta del primo festival italiano sull’umorismo, sulla comicità e sulla satira. Per tre giorni filosofi, scrittori, psicanalisti, storici, antropologi e, soprattutto, comici si interrogheranno sul significato del riso e sulla straordinaria funzione illuminante dell’umorismo, della comicità e della satira. Promosso da Fondazione Livorno, con la collaborazione del Comune di Livorno e il patrocinio della Regione Toscana, il festival è diretto da Stefano Bartezzaghi. In toscana, si sa, quando si ride, si ride. www.ilsensodelridicolo.it

Festival della letteratura di viaggio, Roma. dal 25 al 27 settembre

Leggere e viaggiare. Due passioni, un unico festival. Nato nel 2008 e promosso dalla Società geografica italiana, l’evento romano ha l’obiettivo di raccontare il mondo attraverso la letteratura, la fotografia, la geografia, il giornalismo, il cinema, il teatro e il disegno. Parallelamente alla manifestazione letteraria saranno inaugurate anche numerose mostre sulle stesse tematiche.
www.festivaletteraturadiviaggio.it

 

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata. I campi con * sono obbligatori*